Cremasco – Pass per invalidi falsificato, messo comunale nei guai

Messo comunale si costruisce un pass ad hoc e finisce nei guai. È accaduto nei giorni scorsi quando i Carabinieri della Compagnia di Crema hanno controllato un’auto in sosta in un parcheggio riservato a persone con invalidità. Nel corso delle verifiche il conducente ha mostrato ai militari un pass per invalidi rilasciato dal Comune. Conoscendo il soggetto, messo di un Ente Locale del Cremasco, i Cc hanno deciso di effettuare ulteriori verifiche per accertare la genuinità del documento presentato e dei titoli che ne avevano permesso il rilascio. Accertamenti al termine dei quali gli uomini dell’Arma hanno potuto appurare come il documento fosse stato falsificato dal dipendente pubblico con l’apposizione dei propri dati anagrafici e come lo stesso non avesse alcun titolo per il possesso. Il pass è stato quindi sequestrato e l’uomo deferito per ‘uso di atto falso’.