Crema – Rinvenuto cadavere in un cantiere edile, la Polizia indaga

Il corpo privo di vita di un uomo di mezza età (M.P.) è stato rinvenuto questa mattina in un cantiere edile ai Sabbioni, quartiere di Crema. Il macabro ritrovamento del cadavere, che presentava un foro di proiettile in testa, è stato effettuato dagli operai dell’azienda impegnata nei lavori. Immediata la telefonata alla Polizia che è accorsa per l’effettuazione dei rilievi di rito e per dare avvio alle indagini. Gli inquirenti non tralasciano alcuna ipotesi che spazia dall’omicidio al suicidio. Evento delittuoso che potrebbe essere avvenuto verosimilmente nella notte tra domenica e lunedì.