Romanengo – Summerlife, l’estate di bambini e ragazzi

Il palazzo municipale di Romanengo e il vicesindaco Ada Schiavini

Dal 7 luglio al 7 agosto sarà ‘Summerlife’ anche a Romanengo. Il Comune si è messo in moto e con la collaborazione di due cooperative e della Parrocchia anche in questa estate un po’ complicata riuscirà a garantire le attività estive per bambini e ragazzi da 3 a 13 anni.
“Partiamo dai più piccoli – esordisce il vicesindaco Ada Schiavini –. Se per la fascia 0-3 anni il nido ‘Trilli e Peter Pan’ si è già mosso con 8 iscritti al servizio estivo con pasti che verranno forniti da Sodexo, per quel che riguarda le strutture comunali, beh il lavoro è stato tanto ma ora siamo in grado di offrire un quadro abbastanza chiaro. Innanzitutto il ‘Minigrest’ che sarà organizzato dal 7 luglio al 7 agosto presso la scuola dell’infanzia e, per i bimbi un pochino più grandi, presso la palestra. Ingresso alle 7.30, in caso di preorario, e uscita alle 16, con pranzo in struttura preparato sempre da Sodexo che gestirà le somministrazioni di tutti i centri estivi romanenghesi. La quota di partecipazione ammonta a 60 euro pasti inclusi. L’organizzazione è del Comune che si avvale delle professionalità della cooperativa Cosper”.
E per i più grandicelli?
“Proposta analoga, ma senza la piscina che sarà una esclusiva dei piccoli, anche per i bambini iscritti alla primaria e per i ragazzini delle medie. Per loro dal lunedì al venerdì le porte dell’oratorio e del campo sportivo, strutture individuate per gestire numeri e distanziamenti, si apriranno alle 7.30 per il preorario con una attività che proseguirà sino alle 17. Chi vorrà pranzare a casa uscirà alle 12 per rientrare alle 14. In questo caso il pasto (5.50 euro cad) si paga a parte a Sodexo mentre la frequenza al Centro estivo prevede il versamento di 70 euro per la prima settimana, quota che sarà ridotta al 99% a 35 euro per le successive. Il Comune metterà a Bilancio una somma importante proprio per calmierare le rette sulle quali incidono i protocolli di sicurezza. Organizza il Comune avvalendosi delle professionalità della cooperativa Il Cerchio e della guida spirituale del parroco don Emilio Merisi”.
E le iscrizioni?
“Per quanto riguarda il ‘MiniGrest’ gli uffici comunali sono aperti oggi, sabato 27 giugno, e mercoledì dalle 15 alle 19. Per il ‘Grest’ invece, l’iscrizione sarà online, con pagamento mezzo bonifico; sul sito comunale tutte le informazioni”.