CORONAVIRUS – I dati del 24 giugno: in regione +88, in provincia +3, nel Cremasco nessun caso

Regione Lombardia

“I dati di oggi si qualificano per un ulteriore, sensibile calo dei pazienti ricoverati nei reparti di degenza dei nostri ospedali che si attestano a quota 692 (218 in meno di ieri). I pazienti in terapia intensiva sono 48, 3 in meno rispetto all’ultima rilevazione. I nuovi casi positivi sono 88, 17 dei quali sono determinati da positività al test sierologico. La nuova catalogazione dei positivi introdotta dal Ministero della Salute, che prevede una distinzione fra i casi identificati a seguito di attività di screening e quelli dovuti a sospetto diagnostico, va proprio nella direzione delle richieste formulate nei giorni scorsi da Regione Lombardia all’Istituto Superiore di Sanità e confortate dalle indicazioni della Comunità scientifica”. L’assessore al Welfare, Giulio Gallera, commenta così i dati di mercoledì 24 giugno. In merito alla nuova formulazione dei dati da parte del Ministero, la redazione di Lombardia Notizie, a partire dai prossimi giorni, si allineerà al metodo e alle ‘voci’ previste dal Ministero.

Il bollettino odierno parla di 9.099 tamponi effettuati (totale 980.820) con attualmente positive 12.227 persone (-677). Il totale complessivo dei positivi riscontrati in Lombardia dall’inizio della pandemia a oggi è di 93.261, 88 i nuovi casi, di cui 17 a seguito di test sierologici (0.97% rapporto con i tamponi giornalieri). I guariti/dimessi sono 758, i decessi 7, col totale generale che sale a 16.586.

A livello di province Milano 24.239 (+29), di cui 10.321 (+17) a Milano città; Bergamo 14.192 (+15), Brescia 15.519 (+14), Como 4.070 (+2), Cremona 6.590 (+3), Lecco 2.820 (+2), Lodi 3.565 (+6), Mantova 3.457 (+10), Monza e Brianza 5.741 (+1), Pavia 5.549 (+3), Sondrio 1.569 (=), Varese 3.877 (=). Nel Cremasco non sono stati registrati nuovi casi di contagio da Covid-19 nelle ultime 24 ore. Il dato è riferito a ieri.