CORONAVIRUS – I dati di ieri, 16 giugno: in regione solo più 143 contagi. Sono 3 i nuovi casi in provincia

Regione Lombardia
Nuovi casi da Covid-19 in netto calo sia in Italia (210 positivi nelle ultime 24 ore) sia in Lombardia che, pur rimanendo la regione più colpita, ieri ha fatto segnare solo 143 nuovi contagi contro i 259 dell’altro ieri.
“È importante sottolineare che dei 143 positivi segnalati un numero rilevante si riferisce a infezioni di vecchia data. Nello specifico 54 sono da attribuire allo screening sierologico regionale (di cui 18 risultati ‘debolmente positivi’). Allo stesso modo altri 24 casi sono stati riscontrati ‘debolmente positivi’ su test effettuati dietro segnalazioni di medici di famiglia, Ats e ospedali, a cittadini e ospiti di Rsa, segno di un finale di coda dell’infezione. Molto significativo, inoltre, il dato dei ricoverati in terapia intensiva che diminuisce di ben 25 pazienti”, commentano dal Pirellone.
I dati di ieri mostrano 7.044 tamponi effettuati, col totale complessivo che sale a 906.322. Gli attualmente positivi sono 15.233 (-743). Dall’inizio della pandemia a oggi siamo giunti a 92.060 casi positivi totali. La percentuale fra test effettuati e casi positivi è pari al 2%, i guariti/dimessi: 877, in totale 60.361. In terapia intensiva permangono 69 persone (-25), mentre i ricoverati non in terapia intensiva scendono sotto le 2.000 unità: sono 1.902 (addirittura -116). 9 sono i decessi di oggi.
Ecco i dati per provincia: Milano 23.905 (+42), di cui 10.174 (+18) a Milano città; Bergamo 13.909 (+12),  Brescia 15.337 (+11), Como 4.018 (+10), Cremona 6.559 (+3), Lecco 2.801 (=), Lodi 3.549 (+8), Mantova 3.419 (+12), Monza e Brianza 5.663 (+7), Pavia 5.494 (+6), Sondrio 1.541 (+1), Varese 3.823 (+22), e in 2.042 fase di verifica.