LETTURA – A Crema, presto, un “patto” per promuoverla

Importante “firma”, martedì prossimo in mattinata, presso il cortile della biblioteca comunale “Clara Gallini” di via Civerchi. Infatti si terrà la presentazione (alla stampa) del “Patto per la lettura della città di Crema”.
Saranno presenti i sottoscrittori di questo programma: innanzitutto il sindaco Stefania Bonaldi e l’assessore alla Cultura Emanuela Nichetti, quali rappresentanti dell’ente capofila dell’accordo; insieme a loro, Simona Lunghi (Libreria la Storia), Stefano Adami (Mondadori Book Store), Matteo Facchi e Gabriele Cavallini (Libreria Cremasca), Sante Bandirali (Uovonero edizioni – Associazione degli editori indipendenti).
Il “Patto”, su cui torneremo, ha lo scopo di sostenere la filiera del libro e della lettura, con modalità che illustreremo prossimamente nel dettaglio.