Castelleone – Liberi e Forti oltre ogni confine

La Liberi e Forti non ha più confini. Ha vinto le distanze imposte dal Covid-19, e portando la ginnastica dalla palestra alle case di allievi e allieve, grazie alla tecnologia, ha saputo creare la magia di settimane e settimane di un lavoro capace di unire ancor di più atleti, istruttori e famiglie. Dal cappello a cilindro di una società che non finisce di stupire, sabato pomeriggio è stato estratto ‘un coniglio’ chiamato ‘LeF virtual show’. Aperto dai saluti del sindaco Pietro Fiori e della presidente della società gialloblù Maura Barbisotti, lo spettacolo è stato il primo saggio virtuale del team di via Don Bosco.
Presentati da Michela Gusmaroli, sullo schermo, sono sfilati i vari corsi della società. Collegati attraverso pc, tablet, smartphone o smart-tv, bambini, bambine e famiglie hanno così potuto applaudire le performance delle varie classi. Saggi di fine anno preparati ognuno a casa propria e messi insieme, come in un grande collage, grazie ai collegamenti ‘zoom’ attivati settimanalmente prima per le lezioni, poi per le prove e quindi per l’esibizione.

Leggi l’articolo in versione integrale su Il Nuovo Torrazzo di sabato 6 giugno