CORONAVIRUS – I casi lombardi a quota 88.968 (oggi +210). In provincia di Cremona +11

In calo oggi i dati del contagio da Coronavirus in Lombardia. L’incremento è di 210 nuovi positivi, per un totale che in regione arriva a 88.968 infetti dall’inizio della pandemia. I decessi sono stati, in 24 ore, 33, con il numero dei morti generale che arriva a 16.112. I pazienti guariti/dimessi rispetto a ieri sono, invece, 990, per un totale di 51.860. Gli attualmente positivi al virus sono 20.996 (-813). Negli ospedali calano, seppur di poco, i ricoveri in terapia intensiva (meno 2, totale 170), e anche quelli in terapia non intensiva, questi in modo significativo (meno 176, totale 3.131). In verifica ci sono 1.934 persone, con 12.427 tamponi effettuati.

A livello di Province, Milano e il suo hinterland contano oggi 32 nuovi casi (13 nella sola Milano città) e raggiunge così i 23.076 malati totali. Segue sempre Brescia, con 14.768 casi: in 24 ore più 44 infetti. Bergamo oggi vede 43 nuovi infetti e tocca i 13.366 contagiati da Covid-19. In provincia di Cremona 11 nuovi positivi e quota 6.459. Lodi 3.474 casi, più 6 contagi. Pavia più 10 (5.338). Mantova 12 nuovi casi, 3.357 in totale. Como più 13 casi, che portano il totale a 3.853. Lecco più 7, Varese più 25, Monza e Brianza più 4.

Nel territorio cremasco è di un nuovo caso l’aumento del contagio in 24 ore, nel Comune di Pandino (quota 109). Il dato diffuso da Ats Valpadana si riferisce a ieri, sabato 30 maggio. Crema rimane a 524 casi.

Ancora una volta ribadiamo che dietro a questi numeri ci sono persone. Non lo dimentichiamo mai: riportiamo i dati giornalieri con grande rispetto e solo per informare sull’andamento del fenomeno.