CORONAVIRUS – In regione quota 87.802 casi, oggi +385. In provincia +16, in città zero

I dati del contagio da Covid-19 in Lombardia rispecchiano anche oggi l’andamento del periodo e lasciano ancora ben sperare. L’incremento, però, è in aumento rispetto a ieri, con 385 nuovi casi in regione per un totale che arriva a 87.802 dall’inizio della pandemia. I decessi sono stati, in 24 ore, 58 con il numero dei morti generale che arriva a 15.954. La situazione degli ospedali vede meno 8 ricoveri in terapia intensiva (sono ora 175), ma più 4 malati in terapia non intensiva (totale, a oggi, 3.626).

A livello di province, il Milanese vede oggi 68 nuovi casi (41 a Milano città) e raggiunge così i 22.832 malati totali. Brescia, nella triste graduatoria, è sempre seconda, con 14.522 casi: in 24 ore più 33 infetti. Bergamo purtroppo +198 nuovi infetti di oggi raggiunge i 13.175 contagiati dal Covid-19. La provincia di Cremona oggi vede ancora  16 nuovi contagiati e tocca quota 6.416. Lodi 3.434 casi, più 22 contagi. Pavia più 23 (5.252). Mantova 1 nuovo caso, 3.328 in totale. Como più 7 casi, che portano il totale a 3.792. Oggi sono stati comunicati 12.503 tamponi effettuati in 24 ore, in verifica 1.892 persone.

Nel territorio cremasco è di un solo nuovo caso l’aumento del contagio da Coronavirus in 24 ore: è stato registrato a Casaletto Ceredano. Il dato diffusa da Ats Valpadana si riferisce a ieri, martedì 26 maggio. 2.211 sono i casi totali comunicati dalla stessa Ats dal 21 febbraio scorso, scoppio della pandemia, tra ricoverati, chi si trova in isolamento domiciliare per positività al tampone e deceduti.