“UNITI PER LA PROVINCIA DI CREMONA” – Consegna presidi sanitari alle Rsa e case di riposo del territorio

Prosegue la consegna dei presidi sanitari alle trentadue Rsa, case di riposo e strutture per anziani della provincia di Cremona. L’azione è stata messa in campo dall’associazione “Uniti per la provincia di Cremona Onlus”, che continua a raccogliere donazioni e consenso, concretizzando le somme versate da privati, associazioni e imprenditori in sostegno a chi combatte il virus in prima linea. Mascherine chirurgiche, FFP2 e FFP3, camici monouso, guanti, occhiali protettivi, cuffie copricapo usa e getta, calzari, saturimetri, termometri laser: questi i beni donati alle strutture, calcolando il materiale consegnato in base alla capienza e alle necessità di ogni sede. In campo per la consegna la cooperativa sociale Eco-Company, realtà che favorisce l’inserimento lavorativo di persone in difficoltà o con svantaggio psico-fisico.

Angela Ravanelli coordina il tutto, in sinergia con l’Ats Valpadana (direttore Salvatore Mannino, direttore sociosanitario Carolina Maffezzoni) Alessandro Cominelli e con l’Arsa, l’associazione che riunisce le Case di Riposo, presieduta da Walter Montini.