NUOVO ASILO NIDO – “A che punto siamo?”. Lo chiedono i Cinque Stelle

L'Asilo nido comunale in via Dante Alighieri

Il Movimento 5 Stelle cremasco ha recentemente presentato un’interrogazione per conoscere lo stato dell’arte in merito alla realizzazione del nuovo asilo nido in sostituzione dell’attuale sede di via Pesadori-via Dante Alighieri, che si presenta fortemente inadeguata a ospitare questo particolare tipo di servizio. Con questa interrogazione e con specifico riferimento all’attuale sede, i pentastellati, avendo rilevato già nell’ottobre 2019 la mancanza della documentazione in materia di prevenzione incendi, chiedono in primo luogo, all’amministrazione Monaldi, se l’iter amministrativo, finalizzato al conseguimento di questa importantissima documentazione, sia giunto a conclusione e quali esiti abbia dato. Invece, per quanto riguarda quella che dovrebbe essere la futura sede, il Movimento 5 Stelle intende “avere dalla sindaca ampie e concrete rassicurazioni sulla volontà di realizzare davvero il nuovo asilo nido. Chiediamo a questo proposito, dettagliate e puntuali informazioni sullo stato di avanzamento della progettazione”, spiegano Manuel Draghetti e compagni.

Il Movimento 5 Stelle cremasco, consapevole che la realizzazione del nuovo asilo non sia ulteriormente rinviabile e differibile, non mancherà, nei prossimi mesi, di svolgere una penetrante attività di controllo, “così che quanto promosso dall’amministrazione comunale di Crema possa trovare tempestiva e adeguata realizzazione, sia a favore dei bambini che si avvalgono di questo preziosissimo servizio, sia delle famiglie che legittimamente vogliono affidare i loro piccoli a strutture adeguate, sicure e confortevoli”.