Castelleone – Il sindaco ringrazia la comunità alla quale si appella per la ripartenza

Il sindaco di Castelleone Pietro Fiori raccomanda ai residenti massimo rispetto delle regole

Alla vigilia della riapertura quasi totale di tutti i comparti produttivi, commerciali e dei servizi, il sindaco di Castelleone Pietro Fiori ha scritto ai suoi cittadini per ringraziarli della collaborazione nell’attenersi alle disposizioni legate al distanziamento e per quanto fatto a favore della Croce Verde e della Fondazione Brunenghi con la donazione di fondi, dispositivi di protezione individuale e tempo. “Ma non è finita – esorta –, adesso c’è una fase, forse ancora più impegnativa, dove bisogna stringersi ancora come comunità per ripartire. Penso ai nostri artigiani, penso ai nostri commercianti, che sono stati i più colpiti economicamente da questa emergenza. Attendiamo i provvedimenti di Governo e Regione. Il Comune certamente farà la sua parte”.

Con questa iniezioni di speranza e fiducia, nel sottolineare ancora una volta quanto sia importante fare comunità e rispettare al contempo le indicazioni per contrastare il contagio, Fiori si è quindi rivolto al parroco don Gianbattista, a don Giovanni, don Matteo, don Renato, al diacono Angelo, ad Alex “che in questi mesi hanno sempre garantito la loro presenza, la loro vicinanza, il loro sostegno, la loro preghiera, anche se in un modo e in una forma diversi dalle consuete, a tutti coloro che hanno avuto bisogno, in particolare a chi ha subito un lutto, accompagnando al cimitero i cari defunti nei momenti tragici in cui non si potevano nemmeno salutare. Grazie per essere riusciti a tenere vivo il senso di comunità, anche attraverso le celebrazioni in diretta streaming (grazie anche al prezioso supporto di 34 network). Grazie a coloro che hanno animato le liturgie facendo sentire tutti più partecipi e coinvolti”.

Castelleone è sempre stata unita, anche a distanza. Ora, nella fase della ripartenza, dovrà dimostrare di esserlo ancora di più per contribuire anche alla rinascita del comparto commerciale, produttivo e dei servizi.