Castelleone – Due bimbi salvano alcune carpe dalla ‘secca’ di un canale

Salve grazie all’attenzione e all’amore per gli animali di due bambini. Stiamo parlando di alcune carpe che domenica mattina sono state tratte in salvo dalle acque troppo basse di un canale ormai in secca. Protagonisti dell’intervento da ultimo minuto Eva Maria Bianchi ed Elia Cazzoni con l’aiuto dei rispettivi genitori.

I bimbi, due vispi amichetti in odore di scuola elementare, stavano passeggiando con i loro papà nella prima campagna castelleonese, al termine di via Lamme. A un tratto si sono accorti dei numerosi pesci in trappola nel corso d’acqua che corre a lato della strada. Avvertiti i genitori hanno atteso per vedere se le carpe fossero riuscite a liberarsi da sole. Così non è stato e dopo poche ore Eva ed Elia hanno seguito e affiancato papà Marcello e papà Ivan nel recupero dei pesci e nella loro liberazione in acque sicure.

Come si dice in questi casi, tutto è bene quel che finisce bene.