Home In Evidenza Treni e stazioni – Marco Mancini, portavoce del gruppo Fs: “Un forte...

Treni e stazioni – Marco Mancini, portavoce del gruppo Fs: “Un forte senso di responsabilità e rispetto delle norme”

treno regionale

È un bilancio positivo quello dei trasporti ferroviari a livello nazionale, in cui gli italiani sia nelle stazioni che sui treni, hanno dimostrato un forte senso di responsabilità e rispetto delle norme per il contenimento della diffusione del Covid19”. Lo ha dichiarato Marco Mancini, portavoce del gruppo Fs a poche ore dall’inizio della Fase 2.
“Anche il trasporto regionale – ha aggiunto Mancini – che era quello sottoposto a una maggiore sollecitazione ha risposto bene. Per la giornata odierna avevamo messo in piedi insieme alle Regioni che sono le committenti del servizio, un’offerta pari a 3.800 treni, che si è rivelata ampiamente sufficiente. Dei 750mila posti disponibili al netto del distanziamento sociale, al termine della mattinata ne avevano usufruito infatti solo 70mila viaggiatori”.
Il portavoce di Fs ha poi precisato che oltre all’obbligo di indossare le mascherine e i guanti, all’interno dei treni “sono stati istallati dei dispenser di gel disinfettante e stabilite quali sono le porte di ingresso e quelle di uscita, con delle segnaletiche per agevolare i viaggiatori, con tanto di indicazioni su dove sostare per mantenere il distanziamento sociale”.
Mancini ha concluso precisando che “in caso di una crescita della domanda il gruppo Fs è pronto a incrementare subito il numero di corse per evitare qualsiasi tipo di criticità”.