Home Crema PARCHI PUBBLICI – Da martedì qualcuno aprirà, altri no. In attesa della...

PARCHI PUBBLICI – Da martedì qualcuno aprirà, altri no. In attesa della decisione

Sulla riapertura dei parchi pubblici, dal palazzo comunale fanno sapere che “stiamo definendo in queste ore quali saranno aperti e quali no. I criteri con cui procederemo ad alcune aperture, con ordinanza, saranno legati alla possibilità concreta di presidio, da parte di unità dedicate, del rispetto delle regole di distanziamento”.
Da oggi, lunedì 4 maggio, però, non aprirà nessun parco, “perché assumeremo l’atto amministrativo necessario e procederemo a delimitare eventuali aree gioco, comunque non fruibili. L’apertura sarà quindi da martedì”, spiega il sindaco Stefania Bonaldi.

Da oggi, in ogni caso, si può poi fare anche attività motoria e sportiva all’aperto. Non più solo in prossimità della abitazione. “A piedi, in bici, coi pattini, come volete, purché in forma individuale, mantenendo il distanziamento e, in Lombardia, muniti di mascherina, obbligatoria, a eccezione della fase di ‘attività fisica intensa’ (ordinanza di ieri sera del presidente Fontana). Voglio però essere molto chiara: domani non scatta il ‘liberi tutti’, ci sono graduali allentamenti delle restrizioni, e ben vengano, ma dobbiamo stare tutti molto accorti. Il virus è infido e subdolo, la lezione è stata durissima e dobbiamo tutti mostrare di averla imparata. Occorre tanta responsabilità”, commenta ancora Bonaldi.

Ci saranno controlli, “ma i comportamenti individuali saranno determinanti per preservarci dal contagio, pertanto, laddove riscontreremo ripetute violazioni delle regole, sarò la prima ad assumermi la responsabilità di tornare sui nostri passi con ordinanze restrittive, anche se sono sicura non ce ne sarà bisogno. Abbiamo grande fiducia nel senso civico e di comunità di tutti noi cremaschi e ci appelliamo davvero alla responsabilità di tutti e di tutte noi!”.