Castelleone – Riapre il cimitero, così anche a Madignano e Romanengo

Nell'immagine, l'interno del camposanto di Castelleone

Tanti sono stati gli appelli e quando le disposizioni governative e regionali lo hanno concesso il Comune di Castelleone si è prontamente attivato per rispondere alle istanze di tanti cittadini. Da questa mattina il cimitero ha riaperto i battenti.

“Non abbiamo sottovalutato il tema a tutti caro ma non facile da affrontare – spiega il sindaco Pietro Fiori –. Bisogna far rispettare le norme del decreto, niente assembramenti, obbligo mascherine e guanti, sanificazione ad esempio degli annaffiatoi e quant’altro. Con gli assessori, il Comandante della Polizia locale, la Responsabile della Protezione Civile e il Presidente A.S.M. (che ha in gestione il cimitero) abbiamo lavorato per poter garantire già da oggi, dalle ore 10, l’apertura dei cimiteri comunali che avverrà poi secondo l’orario estivo. Sarà così possibile riprendere il contatto con i propri cari defunti”.
Tra le novità del DPCM, in vigore dalla data odierna, c’è anche la possibilità di celebrare funerali con un numero massimo di 15 partecipanti e indossando mascherine oltre che guanti. “In accordo con il parroco don Giambattista Piacentini – continua Fiori – saranno celebrati all’interno del camposanto, garantendo la chiusura del cimitero al momento della celebrazione dei funerali. Si raccomandano comunque il distanziamento sociale, il rispetto delle norme previste e l’uscita in caso di celebrazioni. A questo scopo il suono dell’avviso acustico dovrà portare i presenti all’uscita, per permettere ai soli familiari/congiunti (massimo 15) di assistere al rito funebre nel rispetto del decreto”.

Anche Madignano e Romanengo figurano tra i vari paesi nei quali sarà nuovamente consentito far visita ai propri cari defunti. Da domani, martedì 5 maggio, riapertura dei cimiteri con l’orario estivo consueto. Per l’accesso vanno seguite le ormai ben note regole: obbligatorio l’utilizzo di mascherina e dei guanti, vietati gli assembramenti e obbligatorio il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.