FASE 2 – Da giovedì riapre il mercato (solo banchi agroalimentari), presto i parchi pubblici

Tra le riaperture della “fase 2”, in città, quella del mercato di via Verdi che sarà di nuovo realtà da giovedì 7 maggio. La decisione, confermata della Giunta, riguarda il solo settore agroalimentare. Da domani il Comune porterà a termine tutte le operazioni preparatorie, tra cui una “call” a tutte le associazioni di categoria.
Mercoledì si provvederà alla sanificazione delle due pensiline vicine all’acquedotto, con i banchi che si posizioneranno con il distanziamento previsto dalla Regione (2,5 metri tra un banco e l’altro e un metro tra i banchi e le persone/clienti). Intorno alle pensiline sarà creato un perimetro con transenne e nastro, per assicurare separazione tra la via di accesso e quella di uscita. L’area sarà presidiata dagli agenti della Polizia Locale e dalla Protezione civile, per il rispetto delle norme e vigilare sui comportamenti della gente.

Sì è in attesa, invece, per la decisione riguardante la riapertura di parchi e giardini comunali, visto che il Dpcm in tal senso, dà libertà ai sindaci su come intervenire. Nel frattempo l’amministrazione comunale ha provveduto a uno sfalcio accurato al “Bonaldi”, al “Campo di Marte”, a “Porta Serio” e arriverà anche nelle periferie. A breve la decisione del sindaco sull’apertura, considerando che c’è da organizzare la sorveglianza per rispettare anche qui gli obblighi circa il distanziamento sociale.