Trescore Cremasco – 25 Aprile con solidarietà in piazza

La piazza di Trescore Cremasco, teatro delle iniziative benefiche

La generosità di Trescore Cremasco non ha confini. Abbiamo via via dato riscontro delle diverse iniziative benefiche sul sagrato della chiesa parrocchiale di Sant’Agata, con la consegna del pane ai trescoresi per le festività, grazie al ‘Regno del Pane’ del signor Michele Iannelli. E ora altre aziende che lavorano sul territorio comunale si sono fatte avanti per dare il loro prezioso contributo.
Domani, sabato 25 Aprile, ci sarà l’atto di questo nuovo impegno. “Alle ore 9, di nuovo sul sagrato della chiesa parrocchiale, verranno distribuiti, sempre gratuitamente, a chi ne avesse bisogno, diversi prodotti ricevuti in donazione”, spiega il primo cittadino Angelo Barbati. Nello specifico il latte dell’Associazione Libera Agricoltori Cremonesi, che ha regalato la dolce e genuina bevanda a tutti i paesi del Cremasco: a Trescore sono arrivati 200 litri. Anche la Silc ha fatto la sua parte, “a beneficio delle famiglie bisognose della nostra cara comunità trescorese”. Ha messo a disposizione i seguenti prodotti per l’igiene personale: 300 flaconi da 500 ml di bagnoschiuma per le famiglie, 300 flaconi da 250 ml di doccia schiuma per le famiglie, 100 confezioni di pannoloni per anziani. Infine Pozzali Formaggi, che ha devoluto per la causa quaranta porzioni del suo prodotto più famoso nel mondo, il buonissimo grana ‘crosta nera’ Bella Lodi.
“La distribuzione sul sagrato – spiega ancora Barbati – sarà ben organizzata. Una decina di volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri, Anc, ci daranno una mano a mantenere le distanze tra le persone, come è giusto che sia”.

Leggi l’articolo in versione integrale su Il Nuovo Torrazzo di venerdì 24 aprile