CORONAVIRUS – Nelle ultime 24 ore zero contagi registrati su Crema e Cremasco

Comune di Crema

La Regione Lombardia, ormai è cosa nota, continua a essere l’area più colpita dal Coronavirus. Ma nel Cremasco e a Crema città oggi, per la prima volta dal principio dell’emergenza sanitaria, non si registrano nuovi casi di contagio nelle ultime 24 ore. L’Ats Val Padana ha comunicato 1.958 positivi dal 21 febbraio scorso, tra ricoverati, chi si trova in isolamento domiciliare e deceduti.
La nostra provincia risulta essere, purtroppo, la quinta a livello nazionale per persone positive al virus dopo Milano e le altre, ben più estese. Cremona è la città con più casi rispetto alla popolazione, ben 1.328. Ma oggi c’è l’ottimo dato di Crema e Cremasco.

Numeri inalterati, dunque, per la città (472 casi) e gli altri Comuni. I numeri più alti riguardano Castelleone con 207, Offanengo 101, Pandino 100, Rivolta d’Adda  82, Soncino 75, Sergnano 59, Ripalta Cremasca 51 Bagnolo 49, Romanengo  48, idem Trigolo, Montodine 45, Vailate 46, Agnadello 39, Vaiano 38, Trescore 32 casi.