Agnadello: dalla Regione arrivano 1.050 mascherine. Nei prossimi giorni la distribuzione. Si parte dai soggetti più deboli

Comune di Agnadello

1.050 questo è il numero di mascherine che Regione Lombardia ha consegnato da poco al Comune di Agnadello. Dispositivi, che ricordiamo, da alcuni giorni è d’obbligo indossare quando si esce di casa – solo se per validi motivi (salute, lavoro, spesa) – e se non minuti di mascherine, perché veramente difficile trovarne in vendita, coprire naso e bocca con una sciarpa o un foulard.
“Nei prossimi giorni inizieremo la distribuzione – rassicura il sindaco Stefano Samarati -. Saranno imbustate e inserite nella casella della posta. Le famiglie con concittadini appartenenti alle fasce più deboli saranno le prime a riceverle e poi proseguiremo per tutto il resto della popolazione, non appena ci saranno altre mascherine disponibili”.