Castelleone – Raggira un connazionale, minorenne straniera deferita

I Carabinieri della Stazione di Castelleone, a conclusione di una articolata attività d’indagine, hanno denunciato a piede libero una minorenne extracomunitaria con l’accusa di truffa. La giovane, residente in provincia, “ mediante artifizi e raggiri – spiegano dal Comando provinciale dell’Arma – si sarebbe impossessata del numero seriale e del codice ccv/cvc della carta di credito di un connazionale residente a Castelleone, effettuando acquisti su vari siti Internet, procurando così un danno economico alla parte offesa di circa 600 euro”.