RIFIUTI – Abbandono su 591 e Paullese in netto calo

Vaiano Cremasco

Si sono svolte in settimana le operazioni di raccolta dei rifiuti abbandonati sulle due direttrici cremasche più interessate dalla problematica, la ex statale Paullese e la strada 591, specie nella zona nord del Cremasco.

In entrambi i casi le operazioni sono effettuate nell’ambito del servizio di pulizia straordinaria messo in campo da Linea Gestioni e dai Comuni interessati. Per la Paullese Crema, Bagnolo Cremasco, Vaiano Cremasco, Monte Cremasco, Dovera, Pandino e Spino d’Adda. In tutto sono stati raccolti 120 kg di rifiuti, in netto calo rispetto al marzo scorso (1.520 kg). L’emergenza e la limitata circolazione, chiaramente, aiuta a limitare l’abbandono.

Lungo la Sp ex 591 nel tratto da Camisano a Offanengo (in campo qui la società con i Comuni di Camisano, Ricengo, Casale Cremasco Vidolasco, Crema e Offanengo), il quantitativo di materiali raccolti è stato complessivamente pari a 240 kg, anche qui in diminuzione rispetto al mese precedente.