COVID-19 – Volley 2.0 Crema: attività sospesa, ma solo sul campo!

Come tutto il resto del mondo sportivo, anche il Volley 2.0 Crema ha sospeso le sue attività in questo difficile momento… ma solo quelle sul campo! La società cremasca, infatti, non ha smesso di tenersi in contatto con le sue atlete e le loro famiglie, coinvolgendo tutti nella rubrica “Distanti ma vicini”.

Ogni squadra ha inviato al proprio allenatore foto e video di come ci si allena a casa e di come si occupa il tempo che di solito si trascorre in palestra. Il risultato ha portato alla creazione di divertenti e simpatici video di giocatrici, grandi e piccole, che si tengono in forma con l’aiuto di cani, gatti, libri scolastici e molto altro. Avete mai visto come si palleggia con un finocchio? O come si fa un bagher con la carta igienica? O come si fa a schiacciare con un peluche? Ecco, le ragazze del Volley 2.0 ci sono riuscite. Non perdetevelo! Dalle più piccole del minivolley alle grandi della serie B2, tutta la società s’è unita nel mandare un messaggio di speranza: andrà tutto bene, torneremo a giocare e a dare tutto su quel campo che manca moltissimo a tutti. Anche il capitano della serie B, Ester Cattaneo invita tutti i sostenitori a tornare in palestra non appena sarà possibile, “ma per il momento restiamo a casa, con l’aiuto di tutti usciremo prima da questa situazione. Vi aspettiamo per combattere di nuovo insieme quando tutto sarà finito”.

La società biancorossa è scesa in campo a fianco della sua città anche con altre iniziative: è stata una delle prime, innazitutto, a fare una donazione di materiale per la delegazione di medici cubani arrivati a Crema. In collaborazione con lo sponsor tecnico, ha infatti donato giubbotti e felpe. Non mancano però le notizie tristi. Il Volley 2.0 ha dovuto salutare un amico, tifoso e appassionato, che negli ultimi anni si era rivelato un prezioso collaboratore: Luciangelo Costa, volto noto e conosciuto nell’ambito pallavolistico cremasco. Non sarà lo stesso andare al sabato in palestra senza di lui.