Castelleone – Gli Alpini corrono in aiuto di Croce Verde e Ospedale di Crema

La sede della sezione dell'Associazione Nazionale Alpini di Castelleone

“Alla luce, vera ,brillante del calore della nostra solidarietà è chiaramente emersa la volontà di sbarrare il passo alla bestiale onda virale con ogni mezzo. Non arretreremo neanche di un metro come  la nostra  indole e il nostro spirito impongono” questo il messaggio, nel pieno stile Alpino, che il presidente della locale sezione del gruppo di Penne Nere ha inviato agli associati. Un a lettera, che comprendeva anche altre significative parti, con la quale si comunicava la decisione di rimandare la realizzazione del monumento commemorativo e di stanziare “5.000 euro a favore della Croce Verde e dell’Ospedale di Crema. È uno sforzo notevole ma è il presente che chiama aiuto. Il nostro monumento per il momento può attendere. Quando lo erigeremo sarà più bello e significativo che mai. Le nostre iniziative potranno essere dilazionate ma le realizzeremo ‘Ca custa lon ca custa’.Vivano gli Alpini e i loro Amici. Avanti !!!”.
Un grande gesto che si aggiunge ai tanti che la comunità castelleonese sta snocciolando giorno dopo giorno mostrando una grande unità e il desiderio di vincere, uniti, questa dura battaglia contro un nemico subdolo.