DONAZIONE – Scs e Lgh, insieme per Crema. 50.000 euro a “Uniti per la provincia di Cremona”

SCS Crema e Linea Group Holding Spa al fianco dell’iniziativa “Uniti per la provincia di Cremona” che supporta le strutture ospedaliere del territorio. Proprio per sostenere lo straordinario sforzo messo in campo in queste settimane dalle strutture sanitarie del cremasco, SCS ed LGH hanno determinato di sostenere l’iniziativa con un contributo di 50.000 euro.“Oltre a garantire la continuità nei servizi di pubblica utilità forniti ogni giorno al territorio – sottolinea il presidente di Lgh Giorgio Bontempi – abbiamo voluto in modo tangibile essere al fianco delle strutture ospedaliere della provincia di Cremona e degli operatori della sanità. Questa è una sfida alla quale dobbiamo rispondere uniti”.
Sos con i propri soci Scrp e Cremasca Servizi hanno da subito condiviso con Lgh questa iniziativa poiché, evidenziano dalle Società, “in questa occasione è fondamentale unire gli sforzi a sostegno dell’Ospedale di Crema e di tutti i cremaschi”. Similarmente a quanto fatto in sinergia con Scs Crema, Lgh ed Aem Cremona hanno devoluto altri 50.000 euro a “Uniti per la provincia di Cremona”. L’impegno complessivo di Scs, Aem e Lgh a sostegno delle strutture ospedaliere del territorio è così pari a 100.000 euro.