Castelleone – Multe e controlli tra piazze e parcheggi dei market

Prima la richiesta di maggior senso civico e di responsabilità postata più volte dal sindaco Pietro Fiori sui social castelleonesi; poi l’intervento dello stesso primo cittadino sugli stessi canali per stigmatizzare comportamenti non ortodossi di persone viste in giro senza giustificato motivo o al supermercato a far la spesa in coppia; ora le sanzioni. È lo stesso sindaco ad aver dato ieri notizia delle prime multe comminate a castelleonesi inottemperanti al decreto sul distanziamento sociale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Sanzioni e denunce sono state elevate tra piazze e aree d’accesso ai supermercati. A finire sul taccuino dei Carabinieri sono stati non solo giovani, ma anche marito e moglie sorpresi a fare la spesa in coppia. Non si può fare, non si deve fare, per cercare di ridurre al minimo il rischio di contagio.