BAGNOLO – Istituto Comprensivo: Coronavirus, la lettera della dirigente Paola Orini

La preside Paola Orini nel suo studio con la mascherina

Carissimi studenti, gentili genitori,

purtroppo l’emergenza sanitaria non è terminata e, come già sapete, le lezioni non riprenderanno fino al 3 aprile. Io, munita di mascherina di ordinanza, vi scrivo dal mio ufficio, rivolgendomi, come già ho fatto, a tutti voi, ma, in questo caso, soprattutto agli alunni.

Care ragazze, cari ragazzi, cercate di eseguire sempre i compiti proposti, di applicarvi su quanto i docenti vi inviano e di partecipare (qui mi riferisco soprattutto agli studenti delle medie) alle “video-lezioni” predisposte; fate in modo di non “buttar via” il tempo e dedicatevi a occupazioni come la lettura o a hobby e interessi che potete coltivare nella vostra abitazione. Questo è, infatti, il messaggio forte, oltre a quello relativo allo studio, che vi voglio inviare: non uscite di casa, non fate attività di gruppo, seguite i consigli che i medici e il Ministero alla Sanità hanno dato a tutti noi e preservate in questo modo la salute vostra e quella di coloro che sono vicini a voi, come raccomanda anche il nostro Provveditore dottor Fabio Molinari. Agendo tutti in tal modo, velocizzeremo i tempi di risoluzione di questa emergenza e potremo tornare alla normalità più forti di prima, facendo tesoro, a livello scolastico, di quello che abbiamo acquisito (per esempio, nell’ambito della didattica a distanza) e ottimizzando, a livello umano, ciò che questa esperienza ci ha insegnato.

Approfitto dell’occasione per segnalare ai genitori della Primaria che si sta andando verso l’apertura del registro elettronico anche per loro, affinché le informazioni siano più veloci e dirette. Ringrazio ancora i bravissimi Rappresentanti di classe a cui, comunque, continueremo a rivolgerci perché ci aiutino a mantenere i contatti con ogni famiglia e saluto tutti con cordialità. (Non vedo l’ora di rivedervi a scuola!).

Professoressa Paola Orini

Dirigente Scolastico

I.C. Rita Levi Montalcini di Bagnolo Cremasco

E quindi uscimmo a riveder le stelle…

(Dante Alighieri dalla Divina Commedia)