CONFERMATO: SCUOLE CHIUSE IN LOMBARDIA, VENETO ED EMILIA ROMAGNA PER UN’ALTRA SETTIMANA

Le scuole in Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna restano chiuse per un’altra settimana. A confermarlo — prima ancora della comunicazione ufficiale del governo — sono stati il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.«È in corso la videoconferenza delle Regioni con il Presidente del Consiglio», ha scritto Bonaccini su Facebook. «Sulla base del parere del Comitato Tecnico Scientifico nazionale, resta confermata la chiusura dei nidi, dell’attività scolastica e delle Università anche per la prossima settimana per le tre Regioni più colpite: Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. Il Comitato Tecnico Scientifico e il Governo ritengono inoltre di dover aggiornare settimanalmente tale previsione sulla base dell’andamento della situazione epidemiologica».
Il Governo ha confermato la richiesta della regione Lombardia e poco fa è arrivata la notizia che le scuole rimarranno ancora chiuse per una settimana in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna.
È sempre più necessario che le scuole dotate di adeguate tecnologie, organizzino lezioni a distanza per mantenere in esercizio gli alunni. Nella speranza che dal 9 marzo la situazione torni alla normalità.