Castelleone – Tanti gli appuntamenti sulla neve organizzati dallo Sci Club Torre Isso

Sci Club Torre Isso
Uno scatto dell'ultima uscita organizzata dallo Sci Club Torre Isso per tutti gli amanti della neve
Che numeri per lo Sci Club Torre Isso di Castelleone. Domenica scorsa un pullman pieno si è mosso da Castelleone verso Madonna di Campiglio per prendere parte alla seconda ‘Ciaspolata’ della storia del sodalizio gialloblu. Dopo il successo dello scorso anno, Beppe Ferrari e i suoi hanno voluto puntare in alto e arrivare ai piedi delle Dolomiti di Brenta per portare a passaggio tra le vette, le distese bianche, le malghe e i rifugi la comitiva castelleonese. La perla delle Dolomiti è stata lo scenario di una bellissima uscita a tratti impegnativa ma che a fine giornata ha regalato a tutti la soddisfazione di una ‘domenica perfetta’: amici, buon cibo, attività fisica e un paesaggio mozzafiato.

PROSSIMI APPUNTAMENTI SULLA NEVE

Madonna di Campiglio sarà anche la meta della prossima uscita sci ai piedi del ‘Torre Isso’, il primo marzo; poi si andrà in Val di Susi dal 13 al 15 dello stesso mese per la chiusura della stagione in quota prima della conclusione in pianura con la consueta grande festa che il 17 aprile animerà la Sala Leone. Nell’occasione verranno premiati i partecipanti alla gara di sci disputata a Folgaria il 9 febbraio al termine della 4 domeniche di scuola. Un ‘gigante’ che ha incoronato William Cattani, seguito sul podio da Lorenzo Bonaventura e Federico Mazzetti ma che ha dato la possibilità a tutti di competere e vincere nella propria categoria o raggruppamento; tra gli allievi del maestro Leonardo hanno vinto ex aequo Flavia Stellari e Annalisa Pozzali, terza Sisanda Solwandle; maestro Gianni: gradino più alto del podio per Emma Dellacorna, davanti ad Alessia Ivanchenco e Carmen Movila; maestro Renzo: Fabrizio Dondoni ha preceduto Vera Espertini ed Enea Pozzali; maestro Romeo: Andrea Minoia primo classificato, Gianluigi Drera secondo e terzo Giuseppe Pezzotti. Sciatrice più veloce quest’anno è stata Cristina Bellandi davanti a Elisa Bariselli ed Erika Nolli. Per tutti un premio.