FOIBE – “Giornata del Ricordo”, iniziative in città

La cerimonia dell'anno scorso

Domani, lunedì 10 febbraio alle ore 11, in piazza Istria e Dalmazia, andrà in scena il Giorno del Ricordo, per rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo Dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale. Il programma prevede il ritrovo delle autorità, della associazioni combattentistiche e d’arma e delle scuole per procedere alla deposizione di una corona d’alloro alla lapide della memoria. Seguiranno gli interventi ufficiali, a partire da quello del sindaco Stefania Bonaldi.
Il 14 febbraio, poi, presso l’Aula Magna dell’università, in mattinata (10-12.30) incontro con lo storico Tristano Matta e con il testimone Fiore Filippaz, già ospite in città anche in altre circostanze. Organizza Rete Scuole Superiori Cremona e Associazione nazionale Divisione “Acqui”.