CREMOSANO – All’oratorio grande festa per il campione di karate Manuel Pellini

Cremosano
Il campione di karate
Si è svolta sabato scorso, 18 gennaio, presso l’oratorio di Cremosano, la festa dedicata al campione di karate Manuel Pellini per la splendida medaglia d’oro vinta ai campionati del mondo FSKA lo scorso 13 dicembre a Crawley. Impressionante l’affluenza: più di 200 persone si sono radunate presso il circolo parrocchiale Madonna del Campo di Cremosano per dimostrare vicinanza e affetto all’atleta Cremosanese, karateka di livello che si allena presso il Moving Club Crema.
Coinvolto in azioni di volontariato in oratorio e in parrocchia, Pellini ha dichiarato: “Ringrazio, insieme alla mia famiglia e al mio maestro Silvia Marotta, tutti i volontari dell’oratorio; li ringrazio per la loro amicizia e per la realizzazione di questo evento. Tutto questo è nato a distanza di poche ore dalla mia vittoria nel Regno Unito, non per chissà quale dovere o obbligo, ma con il solo e unico desiderio di dare un riconoscimento a un amico, oltre che compaesano e ‘collega’. Sono persone fantastiche e si meritano i vostri migliori applausi.”
Numerosi anche i bambini e ragazzi che si allenano con Pellini, sia nella sede di Crema, che in oratorio a Cremosano; proprio a loro e ai loro genitori, l’ultima riflessione del karateka: “Il supporto delle famiglie e dei genitori è importantissimo, ma ancor più importante è capire quale valore dare allo sport. Certo, la soddisfazione per l’atleta in sé e per sé è incommensurabile, ma sono momenti come questo a rimanere nel cuore; momenti nei quali la prestazione sportiva diventa ‘aggregazione’, ‘vicinanza’, ‘gioia’ anche e soprattutto per chi ci sta intorno. Fare del bene e portare gioia agli altri attraverso lo sport è ciò che di più bello possa capitare a un atleta. E ricordate il mio motto: è impossibile solo se pensi che lo sia”.