CREMA – Studenti australiani ospiti del Liceo linguistico Shakespeare

Si sta ormai concludendo lo scambio di due mesi dei tre studenti australiani presso il Liceo linguistico Shakespeare di Crema. Dalle temperature torride dello Stato di Victoria, in questo momento dilaniato dagli incendi, Erin, Cale ed Henry sono arrivati nell’inverno nebbioso di Crema, ospiti di tre ragazzi italiani che a loro volta sono stati in Australia da luglio a settembre.
L’esperienza dello scambio con l’Australia allo Shakespeare è iniziata nel 2015 grazie ai rapporti con un’ex-alunna del Liceo, Claudia Bellani, che attualmente insegna madrelingua italiana presso il Galen Catholic College di Wangaratta. La valenza dell’iniziativa è innanzitutto linguistica grazie alla full immersion così prolungata e intensa in quanto i partecipanti seguono le lezioni a scuola e sono ospiti in famiglia, condizione che permette di vivere dall’interno gli usi e le tradizioni dello stato ospitante. La seconda interessante prospettiva è quella di maturazione personale: i ragazzi, tutti diciassettenni, affrontano per la prima volta un’esperienza così importante, che li vede letteralmente dall’altra parte del mondo a vivere da protagonisti una nuova avventura culturale e umana.

Lo scambio prevede anche visite alle principali città di interesse storico e artistico e attività di peer-education nella propria lingua madre. La presenza poi di studenti stranieri favorisce quell’attitudine all’apertura e al confronto con l’altro che è condizione fondamentale della formazione della propria personalità e della convivenza civile.