MONTE CREMASCO – Biblioteca e cultura in forte crescita

Monte cremasco
Il bilancio delle iniziative culturali promosse dall’amministrazione – nello specifico dall’assessorato retto da Gabriella Rosa Vanazzi – e dalla Biblioteca comunale è fortemente positivo. Anche il 2019 da questo punto di vista è stato un anno molto proficuo.
“Le azioni culturali hanno assorbito tante energie, ma le soddisfazioni raccolte sono state altrettante – spiega la Vanazzi –. Un dato su tutti: registriamo un più 60% tra gli utenti della Biblioteca, che cresce come numero di iscritti, di pari passo con il patrimonio librario, che è stato incrementato ogni anno”.
La sala di lettura muccese ha consolidato anche la collaborazione con gli Istituti scolastici del paese. Proprio così, da questa prospettiva segnalo gli incontri di promozione alla lettura, attuata da anni con tutte le classi, compresi gli alunni delle scuole medie. Il progetto, infatti, è esteso ai ‘nostri’ ragazzi che frequentano la secondaria di primo grado di Vaiano Cremasco.
L’assessore Vanazzi tiene a precisare che “la nostra Biblioteca, così bella e luminosa, è col tempo diventata anche uno spazio di studio, ospitando, inoltre un doposcula gratuito, promosso da un gruppo di volontari che aiutano i bambini del paese a fare i compiti. Si tratta di cittadini ed ex insegnanti di Monte, che assicurano impegno in questo importante servizio”. Sempre in collaborazione con l’amministrazione Lupo Stanghellini, che concede lo spazio.
Altra novità di fine 2019, sempre in Biblioteca, è stato l’acquisto di due nuovi computer, “per fornire i moderni strumenti di studio e ricerca”, spiega l’assessore.
Dunque, la Biblioteca come luogo di cultura, ma anche di incontro. “L’incontro avviene in diversi contesti, compresi i corsi di alfabetizzazione per mamme straniere, quelli di computer, uso del pastello e robotica, ma anche con le fortunate presentazioni di libri” (compresa la bellissima raccolta di poesie proprio dell’assessore Vanazzi).
Nel corso dell’anno, non sono mancate mostre e altri incontri molto interessanti. “Vorrei, prima di concludere, elogiare il lavoro di squadra. Un grazie particolare va ai due consiglieri che Diego Rossi e Nicole Nosotti, che da quando sono arrivati contribuiscono a darci una grossa mano nella promozione e nell’organizzazione delle diverse attività”.