MADIGNANO – Polisportiva: Cicloamotori a cena per salutare il nuovo anno. A Fortini il trofeo ‘Ciapa rat’

Cicloamatori
È stata una serata con un menù ricco, non solo a tavola, quella con la quale, nelle scorse settimane, il gruppo Cicloamatori della Polisportiva Madignanese ha salutato il 2019. Le portate della cena che da 20 anni a questa parte segna il passaggio da una stagione all’altra, non sono state le uniche di una serata che ha riservato momenti significativi e coinvolgenti. Su tutti il passaggio di consegna del trofeo ‘Ciapa rat’ riservato a chi nell’anno ha collezionato più cadute con la bicicletta a ruote chiodate. Il detentore del titolo, Salvatore Catalano ha passato lo scettro nelle mani di Claudio Fortini.
Altro piatto forte della serata il sunto di quanto di straordinario è stato fatto nel 2019. Oltre alle settimanali uscite di gruppo e alle gare, due sono i momenti che hanno caratterizzato l’anno: le attività svolte con i ragazzi disabili per la pratica della guida in tandem e quelle ospitate dal Campo di Marte su un percorso dedicato ai bambini che volevano avvicinarsi alla pratica della mountain bike. I cicloamatori sono riusciti a trovare il tempo anche per prendere parte, insieme al Circolo Gerundo, alle Ecoazioni che vengono svolte periodicamente per tenere puliti angoli del paese.
In chiusura i ringraziamenti del gruppo al presidente uscente Ettore Bonizzi. Scaduto il suo mandato lascia il ‘comando’ a un nuovo leader che verrà presto nominato dal consiglio del team che ha ringraziato calorosamente Bonizzi per l’impegno profuso.