FONDAZIONE BENEFATTORI – Donati 14 televisori dall’associazione Cure Palliative “A. Privitera”

L’associazione Cure Palliative Alfio Privitera” ha deciso di chiudere il 2019 – anno ricco di impegno e solidarietà – con un ultimo atto di generosità. Sabato mattina, presso la residenza per anziani di via Kennedy – gestita dalla Fondazione Benefattori Cremaschi – il presidente dell’associazione Ermete Aiello, il vicepresidente Giuseppe Samanni e la segretaria Ombretta Clarke hanno incontrato la presidente della Fondazione Benefattori Cremaschi, Bianca Baruelli, e la referente per l’area animativa Cecilia Brambini, alla presenza anche del responsabile di reparto dottor Roberto Ferrari, della caposala Isabella Defendenti e di Luciella Campi, socia ed ex consigliera di Fbc, ma soprattutto colei che ha avviato l’attività dei volontari presso la struttura. È giusto ricordarlo.
Il ritrovo, terminato con un gradito rinfresco, ha sancito la donazione di quattordici televisori di ultima generazione (da parte della “Privitera”) per le stanze dei degenti, per un valore di qualche migliaio di euro. 

Articolo completo sul giornale di domani.