Romanengo – Nel 2020 la ciclabile per Offanengo

Il tratto di Serenissima tra Romanengo e Offanengo interessarto dalla realizzazione della ciclabile
Collegamento sicuro ed ecosostenibile nel 2020 tra Romanengo e Offanengo. La Giunta guidata da Attilio Polla ha dato il via libera alla realizzazione del tratto in territorio romanenghese, e quella presieduta dal sindaco di Offanengo Gianni Rossoni sembra pronta a fare altrettanto nel corso del prossimo anno per la porzione di competenza.
I 541 metri di ciclabile in fregio alla Serenissima in Comune di Romanengo costeranno all’Ente Locale 224mila euro. Il Comune li pagherà attingendo a un mutuo agevolato che consentirà in 15 anni la restituzione, 15mila euro circa all’anno in due rate semestrali, del solo capitale risparmiando la quota interesse. La somma sarà utile agli espropri dei terreni e alla realizzazione del tracciato, con tanto di ponticelli per il superamento dei corsi d’acqua. La pista correrà sul lato destro della ex statale, spostandosi da via Piave verso Offanengo. Sarà realizzata al di là dell’attuale banchina sino al confine con il territorio comunale offanenghese, indicativamente all’altezza del bar Molo. Il progetto esecutivo è già pronto e approvato, a gennaio sarà aperto il bando ed entro l’estate del 2020 l’opera sarà compiuta.

 

Leggi l’articolo in versione integrale su Il Nuovo Torrazzo in edicola