Trescore Cremasco – Indagini dei Carabinieri sull’episodio di ieri all’esterno dell’asilo

I Carabinieri stanno effettuando tutte le verifiche del caso sull’episodio che ha creato allarme ieri mattina a Trescore Cremasco e in tutto il territorio. Una donna si sarebbe allontanata con una bimba all’insaputa della madre davanti all’asilo. Il timore di un rapimento e le voci rimbalzate davanti al plesso, in tutto il paese e sui social hanno fatto il resto. Potrebbe essersi trattato solo di un fraintendimento? C’è qualcosa di più? Perché quella donna residente in paese si sarebbe presa la briga di prendere per mano la bimba? Veramente si voleva allontanare con la piccola? E perché? Oppure stava cercando di dare una mano alla mamma, anche se nessuno gliel’aveva chiesto?

Tutti interrogativi ai quali i Carabinieri daranno risposta nelle prossime ore. Stanno ascoltando persone che hanno assistito alla scena e visionando i filmati delle telecamere dei circuiti di videosorveglianza. Hanno altresì chiamato in Caserma la mamma della piccola per avere la sua versione dei fatti. Sequestro e tentato rapimento le prime ipotesi che sono circolate anche dopo le dichiarazioni rilasciate dal sindaco Angelo Barbati alla nostra testata e a colleghi di altri media. Ma il quadro potrebbe essere diverso, saranno le Forze dell’Ordine a sciogliere il nodo e ad agire di conseguenza. Si attendono comunicazioni ufficiali.