Crema – Raid vandalico a danno della sede Arci di Ombriano

Indignazione e preoccupazione ha destato il raid vandalico messo a segno nella notte tra sabato e domenica a danno della sede Arci di Ombriano, situata in via Lodi. Ignoti hanno imbrattato bacheca e muri esterni con scritte ingiuriose di stampo filo nazista e filo fascista e svastiche. I responsabili della sede Arci hanno denunciato l’accaduto alle Forze dell’Ordine che hanno avviato un’indagine per riuscire a risalire agli autori dell’azione intimidatoria”.