AGNADELLO – Molto partecipata la festa di ieri sera. Il tutto all’insegna delle tradizioni

Agnadello
Ieri, in occasione della festa dell’Immacolata Concezione, presso piazza Chiesa ad Agnadello si è tenuto un evento, organizzato dell’Amministrazione comunale,  volto alla riscoperta delle nostre tradizioni, per ricordarle e valorizzarle nel migliore dei modi, grande l’affluenza, nonostante il freddo. La popolazione agnadellese infatti, ha risposto positivamente, riempiendo la piazza.
L’iniziativa è stato aperto con il concerto della banda diretta da Angelo Pertusi, poi gli spettacoli di ballo della scuola di danza New Style Dance con Lino Villa, l’accensione dell’albero, i canti natalizi di Gabriele Bruno e il discorso di auguri del sindaco Stefano Samarati che, dopo aver ringraziato il suo assessore alla cultura Jessica Magurno per la sua forte volontà di realizzare la serata, tutte le associazioni, i volontari e tutte le persone presenti, ha rivolto gli auguri a tutti i concittadini per le imminenti festività. La parola, poi, è stata ceduta all’onorevole Gobbato: ”Grazie, perchè è importante che ci siano amministratori che credano ancora con orgoglio nell’importanza di continuare a mantenere le nostre tradizioni e celebrarle nella maniera opportuna – ha poi proseguito – ”Auguro a tutti voi,  nella frenesia quotidiana e nella corsa ai regali, di non guardare solo allo sfavillio delle luci delle vetrine, ma di puntare lo sguardo più in alto, verso le cose davvero importanti e al vero significato di queste feste perchè, se sapremo tornar a vivere il Natale con gli occhi e l’animo dei nostri bambini, ne riscopriremo la bellezza e la gioia di viverlo in famiglia e nella nostra comunità”.
Hanno contribuito all’ottima riuscita della serata anche alcune associazioni del paese e dei volontari: gli  SgagnaManuber offrendo panettone e spumante, l’Avis e la Boschiroli con il vin brulé, Amici per la scuola con il loro punto fotografico natalizio e il gazebo con Babbo Natale, accompagnato dal suo elfo, per i più piccoli, che hanno potuto consegnare le loro letterine e scattare tante fotografie. Una bella serata di condivisione e convivialità per tutta la comunità agnadellese!