Romanengo – Santa Lucia gioca d’anticipo

Tutto pronto per l’arrivo di Santa Lucia a Romanengo. Con cinque giorni d’anticipo la santa siracusana scenderà in perlustrazione con la somarella Lucietta (messa a disposizione da Augusto Losa) per verificare che i bimbi del paese facciano i bravi e portar loro i doni la notte tra il 12 e il 13 dicembre.
Comune e Pro Loco organizzano per domani, domenica 8 dicembre, la quinta edizione della festa in onore della Santa amata da tutti i piccoli. Dalle ore 15 alle 20.30 in piazza della Chiesa bancarelle di giocattoli, abbigliamento, curiosità e dolciumi. A completare il mercatino non mancherà lo stand (grazie al gazebo messo a disposizione dall’associazione cacciatori del paese) con caldarroste, cioccolata, vin brulé e una bellissima e attrezzata area gioco per i bambini. A rendere ancor più festosa e natalizia l’atmosfera ci penseranno gli alunni delle scuole elementare e media del borgo chiamati a intonare canti a tema e alle 17.30… arriverà Santa Lucia con il suo asinello.
Vietato mancare… altrimenti tanto carbone per tutti!