Fiesco – Rinvenuto un ordigno bellico durante lavori in un’abitazione; si attendono gli artificieri

fiesco
Foto di repertorio, Roggia di Fiesco

Un presunto ordigno bellico inesploso risalente alla Seconda Guerra Mondiale è stato rinvenuto nella giornata di ieri a Fiesco in via Leopardi nel corso di lavori di scavo presso un’abitazione privata. L’impresa si è subito fermata e ha allertato il sindaco Giuseppe Piacentini e le Forze dell’Ordine. Sono attesi nella giornata odierna gli artificieri delle Esercito per la valutazione del caso e per comprendere se sia necessaria l’evacuazione della zona. L’ordigno, un cilindro di dimensioni ragguardevoli, sarà prelevato e fatto brillare.