Crema – Nuova evasione dai domiciliari, albanese torna in manette

Era evaso dai domiciliari nella giornata di lunedì ed era finito davanti al giudice che lo aveva condannato e rimandato a casa con la stessa misura restrittiva. I 31enne albanese, pregiudicato per fatti legati alla detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ha pensato bene però di riprendere un’altra boccata d’aria ed è stato pizzicato questa volta dalla Polizia. Il giovane, residente in via Rivafredda, è quindi stato nuovamente rinchiuso in camera di sicurezza in attesa di processo. Difficile, questa volta, che per lui non si spalanchino porte del carcere.