Castelleone – Si rinnovano i binari, passaggi a livello chiusi

Inizierà mercoledì 4 il dicembre caldo per la viabilità castelleonese. RFI sta effettuando interventi sui binari della linea ferroviaria Cremona-Crema-Treviglio pertanto, al fine di consentire agli operai di lavorare, ha la necessitò di chiudere via via i passaggi a livello al transito delle auto. È stato così nelle settimane scorse nei pressi di Casalbuttano e giorni fa a Soresina. Ora tocca a Castelleone.

Il via dal transito sui binari di San Vittore, il primo che si incontra dopo Soresina risalendo la linea verso Milano. Da mercoledì alle 21 a martedì 10 alle 9 il passaggio a livello resterà chiuso. Dalle 21 di lunedì 9 alle 10 di lunedì 16 e dalle 21 di martedì 10 alle 10 di martedì 17, toccherà poi ai passaggi a livello delle due provinciali: quello di via Solferino sulla Sp89, direttrice da e per Soresina, e quello di via Bressanoro sulla sp20, direttrice da e per Romanengo. Dal 10 al 13 dicembre i lavori interesseranno il passaggio a livello per Pradazzo e dall’11 al 14 quello verso la frazione di Valseresino. Tra il 13 e il 19 (con una sosta lavori tra il 14 e il 17) spazio all’intervento all’attraversamento dei binari in località Guzzafame e, in chiusura, dalle 21 del 16 dicembre alle 10 del 20 lavori in corrispondenza del passaggio a livello della Gramignana.

Il Comune, nel ringraziare anticipatamente i castelleonesi per la collaborazione e scusandosi per eventuali disagi con i forestieri, rassicura in merito all’istituzione di percorsi alternativi che consentano alla comunità di restare unità e che evitino l’eventuale isolamento di questo o quel quartiere e/o frazione. L’Ente Locale al contempo garantisce in termini di informazione relativamente alle fasi dell’articolato intervento e alle deviazioni dei percorsi dovuti alla chiusura dei passaggi a livello. Sarà un mese complicato per tutti ma gli interventi lungo la linea ferroviaria in termini di funzionalità, efficacia e sicurezza non potevano più attendere.