CALCIO SERIE D – Al Voltini il Fiorenzuola batte l’Ac Crema 1908. Mister Dossena: “Non dobbiamo abbatterci”

Mister Dossena
Prima domenica da mister dell’Ac Crema 1908 per Andrea Dossena e la squadra subisce una sconfitta contro il Fiorenzuola. Gli avversari, rimasti in dieci a causa dell’espulsione di Pieraccini, passano in vantaggio segnando ai secondi 34′ e così vincono il match.
Nonostante il risultato, però i nerobianchi hanno realizzato un buono gioco con un’ammirevole tenuta fisica.
Gli ospiti hanno cercato la rete fin dai primi minuti di gioco, ma il Crema ha resistito con il reparto centrale e difensivo. Tante le occasioni, non andate però a segno. Gol che arriva a soli dieci minuti dal termine del secondo tempo. Scatta la reazione dei nostri, ma palla parata. I nerobianchi tentanto il pareggio, ma alla fine arriva il fischio finale e di conseguenza la sconfitta.
Nel post partita il commento di mister Dossena: «Tutto si stava incanalando nella giusta direzione. Abbiamo pagato caro l’errore della rete. Abbiamo accusato un blackout di dieci minuti. Poi ci siamo ripresi e abbiamo iniziato a spingere. La squadra è rimasta viva fino alla fine. Ma non ce l’abbiamo fatta. La cosa crea amarezza perché il risultato positivo era davvero a portata di mano. Il calcio è anche questo. Non dobbiamo abbatterci. In questi casi è il duro lavoro che fa la differenza. Il nostro atteggiamento deve essere quello di chi vuole dimostrare il proprio valore e meritarsi il rispetto dei tifosi, della società e degli avversari che devono sapere di dover affrontare un gruppo unito e determinato a vincere».