DIO CON NOI: Hai in te Colui che cerchi fuori di te. La Veglia di Avvento

Celebrata questa sera nella chiesa parrocchiale di Capergnanica la veglia diocesana per l’inizio dell’Avvento presieduta dal vescovo Daniele e organizzata dall’Azione Cattolica diocesana.
Suggestivo il tema della preghiera comunitaria: “Dio con noi. Hai in te colui che cerchi fuori di te” (San Bernardo).Tre le tappe della veglia, suggerite dal terzo sermone sull’Avvento di Pietro di Blois, uno scrittore del dodicesimo secolo : “La debolezza della carne” nella quale si è realizzata la prima venuta del Signore Gesù; “La presenza dello Spirito” nella quale si realizza la seconda venuta di oggi, “Alla fine dei tempi”, quando avverrà la terza e ultima venuta. Tre momenti illustrati con brani della Bibbia, citazioni e video di papa Francesco, riflessioni di vari scrittori, testimonianze di cristiani perseguitati, canti e preghiere.

Il vescovo, in un momento di riflessione, ha voluto sottolineare il carattere disturbante della venuta di Gesù: “Lasciamoci importunare dal suo avvento, anche un po’ inquietare dalle sue parole. Ci importuna il fatto che la sua venuta nel mondo abbia smentito tante attese del mondo: è venuto infatti nell’umiltà. Accogliamo Gesù che viene nel nostro presente nello Spirito: anch’egli ci turba perché è un vento forte, è un fuoco. Quando il Signore verrà ci spalancherà le porte della sua casa, ma le sue parole sono inquietanti. Lasciamoci importunare e disturbare da questo avvento: lui vuole venirci incontro e allarga l’orizzonte della nostra vita.”

Al termine un significativo gesto: in fila tutti i presenti hanno gettato alcuni semi (consegnati in precedenza) in un simbolico terreno allestito davanti al presbiterio. “Vogliono simboleggiare la nostra vita di fede che, concimata, irrigata e coltivata, produrrà frutti di bene: testimonianza semplice, lieta e gioiosa di un Dio che non si è ancora stancato di accendere luce nel cuore degli uomini.”

Dopo la benedizione del vescovo Daniele,la veglia si è conclusa con il canto: Egli verrà e ti salverà.