Calcio a 5: Videoton e il sogno di battere la capolista

Tre giorni da vivere d’un fiato: il Videoton Crema si affaccia al weekend che ci porta all’ultimo mese dell’anno con una carica di energie e di ambizioni di alto profilo. La prima squadra di Serie B è reduce da due vittorie consecutive: i successi con Bergamo e Athletic hanno rilanciato i ragazzi di mister De Ieso in una classifica che resta comunque cortissima e non consente distrazioni. Per proseguire nella crescita costante mostrata negli ultimi turni, i rossoblù sono chiamati a una prestazione di carattere e concentrazione massimali domani: domani, sabato 30 novembre, alle ore 16, la Domus Bresso capolista farà visita ai cremaschi.
Si tratta di un match che mette in palio molto più dei tre punti: una gara convincente potrebbe rappresentare un salto di qualità importante per la squadra, a prescindere dal risultato. I rossoblù proveranno a impensierire la prima della classe, consapevoli di non aver nulla da perdere e con la voglia di stupire: l’apporto del pubblico di casa potrebbe essere decisivo in questa sfida. Avanti tutta!

Determinata a sfornare una prova importante anche la formazione di Serie C2: il New Vidi Team vuole continuare a raccogliere punti e scalare posizioni. L’occasione propizia si presenta stasera, venerdì 29 novembre: alle ore 21.15 i ragazzi di mister Serina si giocheranno tre punti importanti a Cesano Boscone con il fanalino di coda Futsei Milano. Un nuovo successo potrebbe davvero valere oro, anche se la fame di punti della maglia nera del gruppo sarà un fattore da non sottovalutare.

Carica a molla l’Under 19 di mister Ghezzi, che ha conquistato la vetta della classifica durante il turno infrasettimanale di mercoledì 27 novembre: i rossoblù si sono imposti in rimonta per 4-2 sui Saints Pagnano. Dopo la partenza a razzo degli ospiti, avanti 0-2 dopo soli 3 minuti, la doppietta di Poggi pareggia i conti prima dell’intervallo, mentre i gol di Lucini Paioni e Saba portano al successo nella ripresa.
Ora l’esame di maturità: domenica 1° dicembre, alle ore 11, i giovani rossoblù ospiteranno il Cardano 91, in lotta per i playoff e pronto a lanciare il guanto di sfida ai cremaschi. Sarà un match da vivere fino all’ultimo respiro.