GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE – Oggi in tutto il mondo. Crema fa la sua parte

Oggi, 25 novembre, è la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Crema sta facendo e farà la sua parte, con tanti eventi, incontri e momenti di sensibilizzazione rivolti alla cittadinanza, organizzati dalle diverse realtà che si occupano del tema, a partire dall’Associazione Donne Contro la Violenza Onlus, alla rete ConTatto, fino alla Pallacanestro Crema. Ma anche diverse altre associazioni sono impegnate in tal senso.

Dal 19 al 26 novembre, da parte sua, la Biblioteca comunale “C. Gallini” di via Civerchi predispone uno scaffale con libri scelti per sensibilizzare adulti, ragazzi e bambini, testi che consentono anche di approfondire gli aspetti relativi ai pregiudizi e alle discriminazioni di genere. Fra gli incontri più forti, mercoledì scorso 20 novembre, La cultura del rispetto in sala “Da Cemmo”, con toccanti testimonianze.

Per tutto il fine settimana c’è stata la tradizionale proiezione, sulla torre pretoria in piazza Duomo, di Volti oltre il buio, a cura dell’assessorato alle Pari Opportunità: immagini e testi contro la violenza sulle donne e in ricordo delle donne uccise da uomini nel 2019 in Italia. Tra una presentazione di libri e l’altra, in piazza Duomo gli studenti dello Sraffa-Marazzi hanno organizzato Zapatos Rojos (alla settima edizione), realizzando l’installazione delle scarpe rosse e una performance. In piazza è stata posizionata anche la panchina rossa di FareLegami, itinerante nel territorio cremasco. Per tutti un monito contro la violenza sulle donne, non più un’emergenza, ma fenomeno dilagante, sempre in crescita. Dall’inizio del 2019, le vittime sono state 94, di ogni età, da piccole bambine ad anziane donne, picchiate e uccise anche per futili motivi. Le associazioni coinvolte hanno fatto sentire la propria voce anche contro la violenza psicologica, quella più strisciante e mistificata, ma che interessa tantissime donne, che non riescono a uscire dal tunnel della violenza. Anche nel Cremasco. Domenica altre iniziative, tra cui l’esposizione del lenzuolo Incipit con i nomi di donne ricamati col filo rosso e azione coreografica a cura di Anna Borghi e lo spettacolo al teatro San Domenico. Oggi, lunedì 25 novembre, e fino a martedì 10 dicembre, sempre all’ombra della cattedrale, su richiesta del Soroptimist International Club di Crema, che sostiene la campagna disensibilizzazione Orange the world: end violence against women and girls, il Comune tornerà a illuminare, simbolicamente, di arancio una finestra del palazzo comunale. Nel pomeriggio (ore 15.30), si tornerà nell’Aula Magna dell’università di via Bramante per A fianco delle donne. Riflessioni e letture nella giornata contro la violenza sulle donne, a cura di “Si va in scena”, compagnia teatrale Uni-Crema.

Presso la sede dell’Associazione Donne Contro la Violenza (via Mercato 27 – tel. 0373 80999) si potranno nuovamente trovare le agende 2020, 30 anni insieme contro la violenza.