VAILATE – Ciclabile per Misano. Domani seconda parte della raccolta firme

Vailate
Uno dei temi più caldi della campagna elettorale, che ha portato a riconfermare sindaco di Vailate Paolo Palladini, è stata la proposta di una futura realizzazione di una ciclabile tra Vailate e Misano Gera d’Adda. Punto così sentito che tutti i candidati delle tre liste locali lo hanno inserito nel proprio programma.
La situazione attualmente, come confermato dal primo cittadino e dal vicesindaco Pierangelo Cofferati in una delle ultime sedute del Consiglio comunale, è ferma: per ora tra i sindaci dei due paesi interessati da una futura ciclabile c’è solamente un protocollo d’intesa. “Il Comune di Vailate, se ci fosse l’interesse concreto del Comune di Misano a realizzare almeno i primi 350 metri, si adopererebbe immediatamente per fare la sua parte” spiegano dall’amministrazione.
Non ci stanno proprio le minoranze, sia di Vailate che di Misano. Hanno così deciso di collaborare, attivarsi e, come da loro affermato, cercare di smuovere la situazione. Per farlo hanno pensato di avviare una raccolta firme. L’iniziativa ha avuto una prima parte domenica scorsa, quando in piazza Cavour a Vailate è stato allestito uno stand della lista TrasformAzione presso il quale gli interessati hanno potuto recarsi e lasciare la propria firma. Purtroppo, però, a causa della pioggia incessante l’appuntamento è stato interrotto. Nessuna paura! Per chi volesse aderire e non ha avuto la possibilità, l’iniziativa si replicherà domani. Chi vorrà apporre la propria firma sul documento dovrà ricordarsi di portare con sé un documento d’identità.