Soresina – Al Sociale la comicità di Giovanni Vernia

x-default

Dopo la straordinaria e coinvolgente ‘Prima’ con Flavio Insinna, prosegue la stagione Sifasera 2019-2020 promossa dal Teatro del Viale di Castelleone con la collaborazione dei Comuni di Soresina, Castelleone e Orzinuovi. Per il secondo appuntamento della rassegna si resta al Sociale di Soresina dove, domenica 24 novembre alle 21, arriverà Giovanni Vernia con il suo nuovo spettacolo. Novanta minuti di divertimento intelligente.

VERNIA O NON VERNIA: QUESTO E’ IL PROBLEMA

Vernia o non Vernia è la vera novità teatrale. Chiunque conosca Giovanni Vernia, associa il suo nome alle irresistibili maschere con cui ha conquistato tv e web, ed è in questo spettacolo che l’artista racconta da dove nasce la sua “follia comica”. Sin da piccolo Giovanni è stato esuberante, a volte eccessivo. Come quella volta che, tornato nella sua Genova dalle vacanze in Sicilia, ha deciso di continuare a imitare la voce dello zio di Catania per ben tre giorni di seguito, il piccolo Giovanni non ne voleva più sapere di tornare a parlare normalmente. Una situazione tanto assurda da costringere i suoi preoccupati genitori a portarlo dal medico. La diagnosi è stata, citando il medico: “Il piccolo Giovanni Vernia è semplicemente un belinone”.
Raccontato con questo divertente episodio ecco il conflitto di Giovanni, un ragazzo normale, laureato in ingegneria con il massimo dei voti, che è però al tempo stesso anche il suo imprevedibile doppio, Giovanni il comico, che cede continuamente al suo “demone” e si diverte a catturare l’anima ironica delle persone e la natura più comica delle cose che lo circondano, trasformandosi in modo sorprendente e creando personaggi esilaranti. È un demone interiore il suo una sorta di spiritello dispettoso, che si manifesta in modo sempre più invadente durante la sua carriera da ingegnere, costringendolo a diventare comico di professione.
Questo nuovo spettacolo è un esercizio di leggerezza intelligente, dove la storia personale dell’artista, si sovrappone a un divertentissimo ma acuto viaggio attraverso i luoghi comuni di questi strani tempi moderni. Ne emerge uno showman completo, che spazia con disinvoltura dal racconto alla parodia, dal canto al ballo, creando un rapporto col pubblico unico e coinvolgente. E dopo una serata irresistibile vi chiederete: “ma era Vernia o non era Vernia?”.

BIGLIETTI   Euro 20/18/12

BIGLIETTERIA

Castelleone – Ufficio Turistico, via Roma 58 mercoledì e sabato 17.30-19

Soresina – Informagiovani c/o Biblioteca, via Matteotti 6 martedì, venerdì 15.30-18.30

Orzinuovi – Cartoleria Gardoni, p. V.Emanuele 75 – tutti i giorni 8-12.30 15-19.30 (serv cons 1euro)

Crema – Il Nuovo Torrazzo, via Goldaniga 2 – Lun-Ven 8.30-12.30 14-17.30 (serv cons 1euro)

Bagnolo Cr.sco – La calzorapid, C.C. La Girandola – tutti i giorni orari di negozio (serv cons 1euro)

PRENOTAZIONI BIGLIETTI 0374/350944 – 348/6566386 – biglietteria@teatrodelviale.it

INFO: 0374/350944 – 3486566386 – www.teatrodelviale.it – Facebook