Crema – Il furto non paga, due pregiudicati finiscono in manette

Due persone arrestate per furto aggravato. È il bilancio dell’operazione compiuta dai Carabinieri della Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Crema nel corso della pomeriggio di ieri, martedì 19 novembre. Gli uomini dell’Arma hanno infatti tratto in arresto due cittadini italiani: M.F., 49enne residente a Calvenzano (BG), e E.M., 43enne residente a Vailate, entrambi pregiudicati. I due uomini sono stati bloccati dai militari a bordo di un furgone di proprietà di uno dei fermati, in prossimità di Vailate. Sono stati controllati e trovati in possesso di alcune valigie contenenti attrezzi per lavoro idraulico del valore commerciale di circa 3.000 euro che erano state asportate poco prima a Crema in via Bramante dall’interno di un furgone lasciato in sosta.

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita all’avente diritto, mentre gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della Compagnia di Crema in attesa del processo.